FAQ

Chi si può iscrivere alla laurea magistrale LMCCI?

Si possono iscrivere coloro che sono in possesso di una laurea triennale con determinati requisiti curriculari.

Sono in possesso dei requisiti curriculari necessari all’iscrizione:

  • i laureati nella Classe delle lauree in lingue e culture moderne (Classe L-11 ex D.M. 270/04; classe 11 ex D.M. 509/99 o diploma di laurea quadriennale con ordinamento ante D.M. 509/99), oppure titolo accademico straniero equipollente;
  • i laureati nella Classe delle lauree in mediazione linguistica (Classe L-12 ex D.M. 270/04; classe 3 ex D.M. 509/9 o diploma di laurea quadriennale con ordinamento ante D.M. 509/99), oppure titolo accademico straniero equipollente.

Ti sei laureato in Lingue o Mediazione ma hai meno di 24 Cfu nelle lingue principali di studio?

Non importa, la laurea nelle classi indicate nella domanda 1) equivale a possedere i requisiti di accesso.

Sono iscritto a una classe di laurea diversa da quelle L-11 o L-12 e voglio iscrivermi alla LM LMCCI, è possibile?

Puoi comunque essere ammesso alla laurea magistrale LMCCI, ma inserendo e sostenendo esami sovrannumerari utili per avere i crediti richiesti mentre sei ancora iscritto al corso di laurea triennale.

Come posso sapere in che SSD ho acquisito i crediti?

Per verificare il possesso dei requisiti di accesso, è necessario:

 - chiedere all'ateneo italiano di provenienza un certificato indicante, per ogni esame sostenuto, il settore scientifico disciplinare e il numero di crediti corrispondenti

 - sommare i crediti corrispondenti ai settori indicati ai punti a. e b della domanda 2.

Se sono in possesso dei requisiti curriculari, sono automaticamente ammesso alla LM LMCCI?

No, per tutti i candidati, indipendentemente dai requisiti curriculari, è prevista una verifica della preparazione personale, attraverso un colloquio che accerterà anche le loro competenze linguistiche. Il colloquio avverrà nei tempi e nei luoghi resi noti annualmente sul calendario didattico di Dipartimento (link alla pagina web http://ls-lmcci.unibg.it/it/come-fare/iscriversi).

Sono laureato in una classe di laurea diversa da quelle L-11 o L-12, come posso acquisire i crediti mancanti?

Puoi iscriverti a corsi singoli, presso l’Università di Bergamo o presso altri atenei.

Presso l'Università di Bergamo ti puoi iscrivere a corsi singoli fino al 19 luglio 2019 e sostenere i relativi esami entro il 23 settembre 2019, (data dei colloqui di ammissione), così da avere i requisiti necessari in tempo utile per la regolare iscrizione alla Laurea Magistrale per l’a.a. 2019-2020. In alternativa, puoi iscriverti con riserva se ti sei regolarmente iscritto ai corsi singoli e al momento dell'immatricolazione hai un massimo di 24 cfu da conseguire entro la sessione di
esami di gennaio/febbraio 2020 o comunque entro la sessione straordinaria di marzo/aprile 2020.

Eventualmente, se otterrai crediti formativi in aggiunta a quelli necessari per integrare il requisito mancante, potrai poi chiederne la convalida una volta iscritto alla LM LMCCI.

Come ci si iscrive ai corsi singoli presso l’Università di Bergamo?

Consulta la pagina relativa alle iscrizioni ai corsi singoli nella Guida dello studente.

Sono iscritto a corsi singoli per l’A.A. 2018-2019, ma non ho ancora superato tutti gli esami. Posso preiscrivermi alla LM LMCCI?

Sì, puoi presentare domanda di pre-iscrizione (con riserva) e completare gli esami entro la sessione straordinaria di marzo/aprile 2020.

Cosa succede se mi presento al colloquio di ammissione senza essere in possesso dei CFU richiesti?

Se non ti sarai iscritto ai corsi singoli per acquisire i Cfu mancanti entro il 19 luglio 2019, non potrai iscriverti per l’a.a. 2019-2020 alla LM LMCCI, ma potrai iscriverti l’a.a. successivo, una volta ottenuti i Cfu richiesti.

Ho deciso di iscrivermi alla laurea magistrale LMCCI, ma le iscrizioni sono ormai chiuse, cosa posso fare?

Alla scadenza del termine, il Rettore previa valutazione del numero dei pre-iscritti in relazione agli spazi disponibili per l’attività didattica ed alle risorse di docenza, potrà autorizzare pre-iscrizioni fuori termine per determinati corsi di studio fissandone la nuova scadenza, comunque non oltre il 30/11/2019.

Nel caso in cui dovessi attendere l’a.a. 2020-2021, potresti eventualmente iscriverti a corsi singoli di insegnamenti della LM LMCCI, sostenerne gli esami e richiederne la convalida una volta iscritto per l’a.a. 2020-2021.

Non sono ancora laureato al momento del colloquio di ammissione, posso preiscrivermi?

Se ritieni di laurearti entro la sessione straordinaria di marzo-aprile e ti mancano al massimo 24 Cfu (eventuale tirocinio compreso) puoi presentare domanda di pre-iscrizione (con riserva), per poi iscriverti a pieno titolo una volta laureato.

Sono stato ammesso alla LMCCI e sono iscritto con riserva perché laureando, posso frequentare le lezioni? Posso sostenere esami?

Ti consigliamo senz’altro di cominciare a frequentare le lezioni; se ti laureerai entro la sessione autunnale (novembre 2019) potrai anche cominciare a sostenere esami nella sessione invernale (gennaio-febbraio 2020), se ti laureerai nella sessione invernale (marzo-aprile 2020) potrai cominciare a sostenere esami solo nella sessione estiva (maggio-luglio 2020).

Che lingue si possono continuare a studiare in questa Laurea magistrale?

Arabo, cinese, francese, giapponese, inglese, russo, spagnolo, tedesco.

La LM LMCCI fornisce il numero di crediti necessari per accedere all'insegnamento?

In base alle ultime disposizioni (DPR 14.2.2016 N. 19), per chi è interessato a partecipare a concorsi per la classe di concorso A 24 (ex 46/A) “Lingue e culture straniere negli istituti di istruzione secondaria di II grado” e per la classe di concorso A 25 (ex 45/A) “Lingua inglese e seconda lingua comunitaria nella scuola secondaria di primo grado”, la LM 38 è titolo di accesso se conseguita entro l’a. a. 2018/2019 con almeno 12 crediti nei settori scientifico disciplinari L-LIN 01 (Glottologia e linguistica) o L-LIN 02 e Corso di durata triennale della lingua (36 crediti) e Corso di durata biennale della relativa letteratura (24 crediti) documentati da certificato degli esami rilasciato dall’Università degli studi.

È titolo di accesso se conseguita dall’a.a. 2019-2020 con almeno 18 crediti nei settori scientifico disciplinari L-LIN 01 e L-LIN 02 e Corso di durata triennale della lingua (36 crediti) e Corso di durata biennale della relativa letteratura (24 crediti) documentati da certificato degli esami rilasciato dall’Università degli studi.

Per  chi fosse interessato alla classe di concorso A 23 “Lingua italiana per discenti di lingua straniera”, segnaliamo che la LM 38 è altresì titolo d’ammissione ai percorsi di abilitazione per la nuova classe A 23, purché il titolo di accesso comprenda i corsi annuali (o due semestrali) di: lingua italiana, letteratura italiana, linguistica generale, lingua latina o letteratura latina, storia, geografia, glottologia; glottodidattica; didattica della lingua italiana; ovvero almeno 72 crediti nei settori scientifico disciplinari L-FIL-LET, L-LIN, M-GGR, L-ANT e M-STO di cui: 12 L-LIN/01; 12 L-LIN/02; 12 L-FIL-LET/12; e almeno 6 L- FIL-LET/10, 12 LFIL-LET/04, 6 M-GGR/01, 6 tra L-ANT/ 02 o 03, M-STO/01 o 02 o 04.

Qual è il numero massimo di crediti sovrannumerari che si possono inserire nel piano degli studi?

Fino a 20 CFU vengono conteggiati nella media ai fini della votazione di laurea, oltre non vengono conteggiati.

Come posso inserire nel piano degli studi (come scelte libere oppure come esami sovrannumerari) insegnamenti impartiti in Corsi di Studio triennali  o altri insegnamenti che però non appaiono tra quelli offerti nell'elenco già predisposto?

Devi presentare in segreteria un'istanza indirizzata al collegio. Puoi scaricare il modulo per l'istanza qui

https://www.unibg.it/sites/default/files/modulistica/application_to_the_committee.pdf.

Nell'istanza devi specificare per ogni insegnamento che richiedi di inserire la denominazione dell'insegnamento stesso, il codice, il settore scientifico-disciplinare (SSD) e il numero di cfu che si acquisiscono con il superamento dell'esame relativo.

Nel caso in cui la tua istanza riguardi l'inserimento di insegnamenti impartiti in Corsi di studi triennali va allegato un documento attestante tutta la tua carriera pregressa, compresi eventuali corsi singoli. L'istanza non viene accolta se non viene allegato tale documento.

Il Collegio valuterà la tua istanza in base alla coerenza dell'insegnamento che chiedi di inserire con il piano formativo del Corso di Studi e la segreteria ti informerà dell'esito della tua richiesta.

Posso partire per un soggiorno Erasmus+ durante la LM anche se ho già partecipato al programma nel triennio?

Sì. Gli studenti che hanno già usufruito di una borsa per mobilità LLP/Erasmus a fini di studio e/o tirocinio durante il precedente programma (dall’a.a. 2007-2008 fino all’a.a. 2013-2014 compreso) o durante il Programma Erasmus Plus, possono presentare la candidatura per svolgere un ulteriore periodo di mobilità ai fini di studio, la cui durata massima non deve superare la differenza tra i 12 mesi previsti per ogni ciclo di studi dal Programma Erasmus+ e il numero di mesi-borsa già usufruiti con le mobilità Erasmus precedentemente svolte durante lo stesso ciclo di studi.

Posso sostenere esami delle lingue straniere durante il soggiorno Erasmus+?

Sì, tuttavia si raccomanda agli studenti che si recano in mobilità all’estero di rispettare la successione delle annualità degli insegnamenti di Lingua straniera.

Posso iscrivermi alla LM LMCCI come studente part-time?

Consulta la pagina Immatricolazioni Part Time nella Guida dello studente.

L’iscrizione con impegno a tempo parziale è ammessa in presenza di uno dei seguenti requisiti:

  • svolgimento, all'atto dell'iscrizione, di attività lavorativa con contratto di durata non inferiore a 6 mesi e con un impegno di almeno 18 ore di lavoro settimanale; l'attività lavorativa dovrà essere documentata da apposita certificazione del datore di lavoro (oppure autocertificazione per servizio prestato presso una pubblica amministrazione)
  • presenza di una malattia che impedisca allo studente di svolgere attività di studio a tempo pieno; la malattia dovrà essere certificata dal medico competente.

Per ulteriori informazioni consulta la guida dello studente o contatta la Segreteria Studenti.

Sono in possesso di un titolo di studio straniero, come posso iscrivermi?

I candidati cittadini dell'Unione Europea ovunque residenti e quelli non dell'Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia presentano direttamente domanda di iscrizione all'Università di Bergamo; per i candidati cittadini dell’Unione Europea non è previsto alcun contingente mentre per i cittadini di Paesi extra-UE è riservato un contingente di 10 posti.

Gli studenti stranieri extra-UE dovranno avere il visto "tipo D nazionale per studio immatricolazione/università" che possono chiedere ai consolati competenti e seguire le procedure previste dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Scientifica.

Per sapere se è possibile essere ammessi al corso di LMCCI è necessario scrivere a studenti.stranieri@unibg.it allegando il certificato di laurea triennale con l'elenco degli esami sostenuti, dei voti e dei crediti ottenuti in ciascun esame, e la certificazione di conoscenza della lingua italiana o risultato del test online (vedi sito).

All'arrivo i candidati dovranno presentarsi presso la Segreteria studenti per completare l'iscrizione. Infine devono presentarsi al colloquio di ammissione.

Per maggiori dettagli contattare ada.valentini@unibg.it

Sono in possesso di un titolo di studio straniero e vorrei approfondire lo studio della mia lingua materna, oltre a un’altra lingua, è possibile?

Sì, ma dovrai sostenere il colloquio in entrambe le lingue che inserirai nel tuo piano di studi (compresa quindi la tua lingua materna). Entrambe le lingue devono essere comprese nell’offerta didattica del corso (arabo, cinese, francese, giapponese, inglese, russo, spagnolo, tedesco).

Sono in possesso di un titolo di studio straniero, posso scegliere come lingua straniera l’italiano?

Non è possibile, l’italiano non è tra le lingue previste nel piano di studi. Potrai però migliorare la tua competenza in italiano lingua seconda/straniera frequentando i Corsi di Italiano per stranieri (CIS).